Lo Stile dei Personaggi Disney

Lo Stile di Biancaneve

 “Oggi vogliamo presentarvi lo stile e i dettagli del look di Biancaneve”

Infatti, nonostante lo stile prettamente medievale, il taglio e l’acconciatura di Biancaneve sono proprio quelli di una rispettabile signora degli anni 20-30, la piega è ad onde. I capelli corti inoltre lasciano il collo scoperto e questo, all’epoca, era simbolo di bellezza

In contrasto con il capello scuro, i disegnatori hanno scelto un cerchietto (anche questo tipico degli anni 20-30) di un rosso acceso, in tinta con i tagli rossi sulla manica e ovviamente con le labbra della Principessa.

Quale Principessa Disney migliore per rispecchiare la bellezza tipica di fine anni 20? Con la pelle bianca e diafana che più di così non si può, le labbra sottili ma tinte dal rossetto scuro e gli occhi truccati da uno smokee eyes alquanto vintage, Biancaneve sarebbe stata perfetta ai tavolini di cafè della Belle Epoque.

Ma lasciamo la bellezza anni 20 e passiamo al periodo nel quale è ambientata la fiaba. Gli autori non se ne dimenticarono del tutto e donarono a Biancaneve delle caratteristiche particolari. Prima tra tutte il bellissimo colletto bianco che adorna il vestito, tipico del periodo medievale.

Le maniche a palloncino sono splendide, riprendono il blu del corpino, ma sono decorate da tagli rossi che creano un meraviglioso contrasto.

L’abito è forse uno dei più belli ed iconici che la Disney abbia mai realizzato. Nonostante i tanti colori accostati l’effetto è meraviglioso, basti pensare a quanto il corpino, che grazie alla sapiente mano dei disegnatori capiamo essere di velluto blu, sia perfetto anche accostato alla gonna, un semplicissimo cotone giallo paglierino.
a909d1_0533d9a045f04553a4436b8be7bf30dcmv2

Ovviamente la gonna è a ruota ed è rifinita con una sottogonna orlata di pizzo.

 

Occasionalmente Biancaneve porta pure una deliziosa mantella per coprirsi dalle intemperie. Anche quest’ultima è totalmente accostata con il resto dell’outfit in quanto, sebbene l’esterno sia marrone (colore neutro che si abbina in ogni caso al resto), l’interno è foderato in rosso, colore molto importante quando si tratta di Biancaneve.

Con le scarpe di Biancaneve torniamo agli anni ruggenti con la tipica forma a “stiletto”. Punta arrotondata, tacchettino basso e largo, color beige molto raffinato. Però, per dare quel tocco magico, alle scarpe è stato aggiunto un fiocco molto bon ton, ovviamente tono su tono.

Per l’elenco dei personaggi analizzati fin ora cliccare sull’immagine qui sotto

stile-banner

Immagini realizzate da Stefy
Testo e dettagli realizzati da Vale e Ery
Impostazione sito realizzato da Sary
Idea e impostazione post facebook realizzato da Pryy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...