Lo Stile dei Personaggi Disney

Lo stile di Anna

“Oggi vogliamo presentarvi lo stile e i dettagli del look di Anna”anna-stile.jpg

Anna è una Principessa solare, frizzante ed energica, la sua allegria è contagiosa così come la sua vitalità, è anche molto coraggiosa e quando si mette in testa qualcosa non si arrende fino a che non ottiene ciò che vuole e questo è un bene, infatti grazie alla sua tenacia Elsa ha trovato in sè la forza di controllare al meglio il suo potere, questo anche per via dell’amore fraterno che lega profondamente le due ragazze.

Anna è quindi una ragazza dall’animo nobile, ma i modi davvero poco principeschi, infatti è pasticciona e durante le feste adora buttarsi sul buffet e forse preferisce questa attività persino al ballo, a differenza di molte Principesse ben posate e raffinate, ma è proprio per questo che è impossibile non amarla! Durante il film il look con la quale si vede più spesso Anna è quello utilizzato per la ricerca di Elsa, una comoda tenuta invernale piena di particolari e dettagli che in questo articolo analizzeremo insieme.

L’aspetto di Anna è ispirato a quello delle ragazze Norvegesi, la giovane possiede quindi una bellezza nordica. I  capelli sono rossi e gli occhi di un intenso azzurro, il dolce visino di Anna è molto fine e pieno di piccole lentiggini utili a renderle un aspetto ancora più adorabile.

Il Classico Disney Frozen non solo ha riscosso un enorme successo in tutto il mondo appassionando grandi e piccini come non mai, ha anche fatto emergere nuovamente una moda, quella delle trecce. Anna infatti porta spesso i capelli legati in due treccie che le anna-cioccaricadono lungo le spalle. Un particolare della chioma di Anna è la sua ciocca bianca causata involontariamente da Elsa quando le due sorelle erano bambine, Anna per gran parte della storia non sa il vero motivo per il quale ha questa ciocca chiara, ma bisogna ammettere che l’effetto che si crea vedendola intrecciata agli altri capelli è davvero interessante.

La tenuta di Anna è perfetta per lei, è stata davvero fortunata a trovare gli unici capi invernali della sua misura all'”Emporio Querciola Vagabonda” considerando che era totalmente fuori stagione…almeno fino a poco prima che Elsa portasse l’inverno. Questanna-vestitoe vesti si ispirano al “Bunad”, tradizionale costume norvegese, tutti gli outfit di Anna sono stati creati basandosi su questo stile caratteristico, ma l’abito in questione è quello che più tiene fede all’idea dell’ufficiale Bunad, esso ha origini rurali e veniva utilizzato per determinate festività, col tempo ha esteso il proprio utilizzo in altre occasioni diventando anche un abito formale oltre che folkloristico.

anna-cappellinoAnna indossa un caldo cappello color magenta in tinta con l’enorme mantello allacciato da una elegante spilla che raffigura due cuori. Nella cultura norvegese si associano agli abiti tradizionali anche ricchi gioielli o accessori, forse questa spilla è stata ideata proprio per restare fedeli alla Norvegia e alle sue usanze, in ogni caso è davvero un tocco di classe, è molto raffinata e nello stesso tempo utile.

anna-mantelloIl cappello e il mantello sono di un colore molto acceso rispetto al resto dell’outfit, questo perchè i creatori del look hanno voluto rappresentare Anna con qualcosa di elegante, ma anche audace, tutto ciò crea un contrasto davvero originale e curioso.

Se la parte color magenta rispecchia quindi una ragazza più sbarazzina ed esuberante, il resto dell’outfit mostra un look molto più sobrio e nobile, che ricorda appunto una Principessa. Infatti vediamo una camicia azzurra con delicati e fini ricami su cui è posto un corsetto nero in velluto, questo è molto ricco di anna-corpettodisegni ricamati e saltano subito all’occhio, anch’essi sono una fedele riproduzione dello stile tipico norvegese. A dare un maggior tocco di lusso al corpino sono le strisce color oro riportate ai  bordi superiori ed inferiori, colore che non può mancare quando si parla di ricchezza. La tenuta di Anna è dettagliata, ma anche coprente visto il clima rigido e quando si parla di inverno non possono mancare dei guanti, in questo caso sono in tinta con la camicia.

anna-gonnaLa gonna blu mostra anch’essa delle decorazioni ed è la parte che rende l’abito più principesco grazie alla sua forma, infatti ricade con delle lievi pieghe senza però possedere una eccessiva lunghezza infatti si ferma poco prima delle caviglie.

Questo fattore ci permette di vedere le scarpe della Principessa, non sempre è facile notare quali calzature indossano le Principesse Disney per via dei loro enormi vestiti voluminosi e lunghi, ma non è questo il caso. Anna indossa un paio di robusti stivali, ideali per camminare sulla neve, sono neri e anche qui possiamo notare altrettante decorazioni.

Oltre alle varie particolarità di questo outfit non dimentichiamoci della comodità, per affrontare il lungo viaggio verso la montagna del nord ad Anna occorrevano dei vestiti adatti e quindi qualcosa di scomodo o poco coprente l’avrebbe di certo messa in difficoltà, inoltre è un’altra particolarità del Bunad quella di essere stato pensato come abito comodo, ed effettivamente è comprensibile dato che originariamente era un abito utilizzato nelle campagne.

 

Per l’elenco dei personaggi analizzati fin ora cliccare sull’immagine qui sotto

stile-banner

Immagini realizzate da Stefy
Testo e dettagli realizzati da Vale e Ery
Impostazione sito realizzato da Sary
Idea e impostazione post facebook realizzato da Pryy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...