Disney

EPCOT e la Disney on Broadway

Walt Disenyworld Resort è un mondo pieno di gioia e magia, ed è composto da quattro splendidi parchi: Magic Kingdom Park, Disney’s Hollywood Studios, Disney’s Animal Kingdom e Epcot Center. I loro nomi già ci possono dare un’idea di cosa troveremo al loro interno tranne per l’Epcot Center, poiché il suo nome è un acronimo.

 

Vi siete mai chiesti cosa rappresenti questo parco?
Ora vi racconterò la sua storia e sono certa che rimarrete stupefatti.

Epcot è il secondo dei parchi a tema  costruiti in Florida, nel Walt Disney World Resort, ed è l’ultima grande ideazione del caro vecchio Walt, cheperònon vide realizzata. L’idea di Walt era quella di incorporare al progetto del Disney World una comunità di persone, che avrebbe testato le sue idee circa la pianificazione urbana, che chiamò EPCOT (Prototype community of tomorrow), acronimo di “prototipo di comunità del futuro”. Il progetto iniziale, prevedeva una cittadina a forma di cerchio e che il traffico automobilistico si sviluppasse nel sottosuolo, così da lasciare i pedoni liberi di circolare; al centro della cittadina, erano previsti tutti gli esercizi commerciali, nella periferia le scuole e gli edifici dedicati alla comunità e, sui margini, gli edifici residenziali. Quella di voler trasformare il regno magico della fantasia disneyana in una realtà concreta in cui vivere il quotidiano, potrebbe essere considerata da molti un’idea folle, ma per Walt ogni sogno può diventare realtà.

Purtroppo non riuscì a vedere realizzato il suo progetto, poiché non ottenne i finanziamenti per compiere questa magiae, poco dopo, morì. I suoi seguaci non se la sentirono di costruire una cittadina così innovativa senza la guida di Walt, e proseguirono con la costruzione di EPCOT come mostra di tecnologia dedicata al mondo.

EPCOT, tutt’oggi, è famosa come “La fiera del mondo”, poiché è formata da padiglioni tecnologici e ha un’area dedicata ad alcuni paesi del mondo. Inoltre, possiamo trovare attrazioni a tema, negozi e ristoranti che ci fanno viaggiare con gli occhi e il palato. Un parco dedicato alla cultura e alla tecnologia e celebra il successo personale di Walt. Il parco è rappresentato dalla Spaceship Earth, un palla gigante che da il nome all’attrazione che è ospitata all’interno della sfera e che porta gli ospiti in un’esperienza a tema “macchina del tempo” utilizzando il sistema Omnimover.

epcot-gallery-00
Spaceship earth

Ma parliamo delle novità e di cosa offre EPCOT nel 2018.
Dal 12 gennaio al 19 febbraio EPCOT ospiterà il festival dell’arte: una celebrazione all-inclusive delle arti. Un viaggio entusiasmante pieno di artisti fenomenali, piatti gourmet, spettacoli musicali e produzioni teatrali.

Il Festival rimarrà aperto 7 giorni su 7, con varie offerte di intrattenimento programmate ogni fine settimana. Si potranno ammirare le collezioni colorate di artisti Disney vecchi e nuovi e cimentarsi per diventare un vero artista!
I membri del cast hanno realizzato la loro esperienza professionale in seminari gratuiti, workshop pratici e sessioni di studio veloci, così che gli ospiti possano portare a casa nuove tecniche artistiche e culinarie sentendosi veri artisti Disney.

Ovunque tu guardi, il mondo è un palcoscenico virtuale!

Quest’anno, gli ospiti del Festival potranno assistere alle esibizioni ispirate a Broadway dei famosi classici Disney, divertirsi con il jazz, tenere il tempo con le bande musicali o immergersi negli splendidi spettacoli internazionali e di intrattenimento.                             I musical più magici di sempre tornano a farsi sentire e qui potrete cantare le canzoni più belle dei Disney on Broadway. Saranno ospiti personaggi dei più premiati show, che hanno rubato il cuore in diverse parti del mondo: Kissy Simmons( Nala in The Lion King), Ashley Brown (he ha avuto il ruolo principale in Mary Poppins e ha anche recitato come Belle in Beauty and the Beast di Broadway), Josh Strickland (che ha avuto il ruolo principale in Tarzan a Broadway).

 

Non resta che rimanere aggiornati e gustarsi la magia che offre questo meraviglioso parco che vi da il benvenuto con una dedica molto speciale:

A tutti coloro che vengono in questo luogo di gioia, speranza ed amicizia: benvenuti. Epcot Center è stato ispirato dal genio creativo di Walt Disney. Qui le conquiste umane sono celebrate attraverso l’immaginazione, le meraviglie dell’intraprendenza e i concetti di un futuro che promette nuovi ed entusiasmanti benefici per tutti. Che l’Epcot Center vi possa divertire, informare ed ispirare. E soprattutto instillare un nuovo senso di fiducia e orgoglio nella capacità dell’uomo di plasmare un mondo che offra speranza a tutte le persone.

E. Cardon Walker, 24 ottobre 1982

Vi ricordiamo che;
Potete seguire “A spasso con Regina” e molte altre delle nostre Rubriche
Cliccate sul tasto Iscriviti per rimanere sempre aggiornati

Annunci

2 risposte a "EPCOT e la Disney on Broadway"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...