Articoli Disney · Disney · Kiwipedia

Frozen 2 – Analisi del Trailer

Da pochissime ore ci è stata regalata una grande gioia: a distanza di 9 mesi dalla data di uscita, Walt Disney Animation Studios ci mostra le prime immagini di Frozen 2. Ed è subito amore a prima vista. Quello che sembrava essere un franchise spremuto fino all’osso e ormai saturo riesce, in pochissimi frame, a darci un’idea tutta nuova dei toni e della crescita delle vicende dei protagonisti di Arendelle. Abbiamo analizzato nel dettaglio il trailer (che potete trovare qui) alla ricerca di particolari che possano dirci qualcosa di più su ciò che possiamo aspettarci da questo nuovo classico. Si tratta di semplici speculazioni, ma nel caso si rivelassero giuste, consigliamo di non proseguire nella lettura onde evitare possibili SPOILERS.
Trailer si apre con il suono del mare che si infrange sulle coste di un posto non ben identificato.

IMG_1562

Ci troviamo con certezza nei pressi di Arendelle, anche se potrebbe trattarsi non delle stesse rive. Di fatti, la struttura della sabbia e degli scogli, sembra più simile alle tipiche risacche naturali dei fiordi norvegesi, dove è appunto impossibile costruire porti per via delle continue onde e correnti che impediscono di salpare. Ecco infatti che vediamo Elsa provare a superare il mare attraverso i suoi poteri ed estenuanti tentativi falliti. La domanda è: perché lo sta facendo?

IMG_1561Notiamo che Elsa, prima di cimentarsi nell’impresa, si toglie scarpe e mantello e si lega con decisione i capelli. Nel cinema, e in generale nella semantica classica, “smettere i vecchi vestiti” è sinonimo di cambiamento, mentre il legarsi i capelli è prendere coscienza/cura di sé. Visti i toni dark della scena, è probabile che essa sia proposta nel secondo atto del percorso della nostra principessa, in un momento in cui dovrà affrontare il mare, causa della morte deIMG_1560i suoi genitori, e la fiducia in sè stessa. Dal primo capitolo, sappiamo quanto lei abbia odiato i suoi poteri e quanto ancora abbia un conto aperto con quella che ritiene essere una maledizione. Se riuscirà a superare quelle onde, ed eventualmente a raggiungere chi deve salvare (ne riparleremo tra pochi paragrafi) avrà finalmente fatto pace con il suo io e il suo potere.

IMG_1559

Di fatto, nel primo capitolo, abbiamo sempre visto Elsa gestire in maniera impacciata e distintiva il suo potere. In questi pochi secondi ci fanno capire quanto abbia sviluppato le sue capacità arrivando a controllarne gli effetti, seppur ancora in lotta con i sensi di colpa.

frozen-2-v1-579964

Proseguendo ne trailer, ci appare un’immagine emblematica, in cui Anna si ritrova immersa tra miriadi di gemme/schegge azzurre e viola, che hanno invaso il castello. In realtà, facendo più attenzione è possibile notare che quello su cui si affaccia Anna non è la corte interna, bensì il villaggio. Tutta Arendelle è invasa da questi strani oggetti. Il colore azzurro ci rimanda immediatamente alla gelida sorella, ma le sfumature viola scuro, invece possono avere molteplici significati. Potrebbero appartenere a qualcun altro. Potrebbero essere invece una sfaccettatura diversa, come se fossero “malvage” (il viola è il colore dei monarchi, dei despoti, della leadership imposta).

Sarebbe interessante capire cosa significhino i simboli presenti su di esse, per questo abbiamo deciso di analizzarli da vicino.
InkedIMG_1570_LI

IMG_1566Anzitutto si può notare che siano sempre 4 simboli a ripetersi, due viola e due azzurri. In
particolare due di questi simboli sembrano uno l’opposto dell’altro. Unendo queste informazioni e facendo qualche ricerca, siamo giunti alla conclusione che possano esserci delle similitudini con i simboli dei 4 elementi, aria, acqua, fuoco e terra. I simboli più conosciuti in Europa, a rappresentanza di essi, sono quelli derivanti dal Valknut, simbolo nordico di protezione.
Di fatto, le gemme del trailer, non sembrano minacciose, la minaccia sembra anzi qualcosa di esterno, il punto dove Anna guarda. IMG_1557Questo è il primo di molteplici indizi riguardanti un possibile Villa in dotato di poteri magici. Soffermiamoci un altro attimo sui simboli: i due simboli azzurri, potrebbero richiamare proprio Elsa, per cui abbiamo deciso di attribuirgli Acqua e Aria. D’altronde sono i giusti elementi per creare del ghiaccio. Gli altri due simboli viola sarebbero Fuoco e Terra, gli esatti opposti, le nemesi. Questi potrebbero nascere da Elsa stessa, o essere in realtà appartenenti a questo magico nemico che minaccia il regno. Potrebbero addirittura essere parte di un risveglio magico di Anna!

Ma andiamo con ordine, e cerchiamo altri particolari che possano dirci di più.
IMG_1558
Il trailer prosegue mostrandoci Anna in preda a una impervia scalata. I toni restano scuri, la musica prende le forme epiche di chi si prepara a una battaglia. Gli sfondi e le luci di queste scene sono molto simili a quelle viste con Elsa alle prese con il superamento dei suoi limiti. Potrebbe trattarsi di momenti paralleli, in cui le sorelle sono lontane e stanno allenando il loro corpo e spirito per affrontare una dura prova. O potrebbero in realtà trovarsi prigioniere nello stesso luogo e star tentando di trovare una via d’uscita. Anna si mostra forte, agile, è davvero coraggiosa. Potrebbe essere parte della sua crescita, ma come già detto poco fa, il sospetto che ci sia qualcosa di magico in lei in procinto di svegliarsi è sempre più solido. Ne avevamo già parlato dei suoi possibili
poteri proprio qui.

frozen-2-disney-rilascia-sorpresa-primo-trailer-ufficiale-v5-364276

Ed ecco arrivare una scena esaltante, in cui vediamo Elsa impegnata a combattere contro un fuoco innaturale che sembra circondare lei e uno spaventatissimo Olaf. E il colore di questo fuoco,guarda a caso, è viola. Ritorniamo quindi sugli elementi sopracitati. Questo eventuale nemico, parrebbe poter comandare elementi opposti alla nostra eroina, che qui sembra in vistosa difficoltà. La forma sembra quella di un cuore, che sia il “fuoco dell’amore”?
Non è chiaro se queste scene prima o dopo quanto visto all’inizio, poiché questo luogo pieno di foglie cadute e dai toni autunnali, è parte preponderante di questo trailer e di solito la Disney ci ha abituato a mostrare soprattutto ciò che fa parte del primo tempo.

IMG_1572

E a proposito d’amore… se poco prima vediamo un Kristoff impegnato a guidare una schiera di renne in quella che ci ricorda il più classico degli inseguimenti a bordo di animali di Biancaneve e i sette nani, è interessante vedere come quest’ultimo si trovi molto a suo agio in un ambiente che in teoria dovrebbe essergli sconosciuto. La teoria è che in realtà IMG_1568questa sia la foresta dove Kristoff è cresciuto e dove in gioventù abbia conosciuto una persona… anzi, una ragazza. Difficile dedurre qualcosa di lei da questo singolo frame, si direbbe comunque giovane e divertita, e nella scena poco dopo vediamo qualcuno volare in aria dal fogliame come per magia. Seppur nel primo capitolo ci abbiano lasciato intendere delle umili origini di Kristoff è una vita da orfano e vagabondo, non c’è mai stata troppa chiarezza sul suo passato.
IMG_1569E la persona che svolazza a testa in giù ha una netta somiglianza con il nostro boscaiolo canterino. Purtroppo non si vede con chiarezza, quindi le conferme restano fini a loro stesse.
Possibilmente, però, questa ragazza è un’amica d’infanzia di Kristoff, con dei poteri magici legati alla terra e il fuoco. Si sono poi persi di vista ma potrebbero aver vissuto un amore giovanile. E la gelosia potrebbe farla da padrone nel conoscere Anna. Altra possibile teoria è che tale biondino sia semplicemente parte del passato della ragazza, che in quel momento sta raccontando a qualcuno il suo passato. Ad ogni modo lei è la più papabile Villain e, come spesso accade, potrebbe aver creato un legame con i protagonisti per poi rivelare le sue malvagie intenzioni solo successivamente (qualcuno ha detto, Hans?)IMG_1567Nel finale del trailer ci viene mostrato il luogo dove probabilmente si svolgerà la maggior parte del film, la foresta ai confini del regno, dove l’autunno fa da padrone, coi suoi colori accesi e spenti allo stesso tempo. Elsa ha ancora il suo mantello, Di conseguenza questo frame avviene prima di quanto visto all’inizio, con buona certezza sarà il primo passo del percorso dell’eroe che le due sorelle svolgeranno in contemporanea fino al punto di rottura/separazione (il fuoco di prima?).

IMG_1565A ulteriore conferma del punto focale di questo film, ci viene mostrato il titolo con foglie autunnali che vi passano attraverso. L’autunno è il periodo di cambiamento opposto alla
primavera, il volo della fenice, la fine sofferta del vecchio in attesa dell’inverno. Ci sarà spazio per entrambi?

Ultimo ma non meno importante, vedremo Anna accorgersi della presenza di qualcuno e sguainare la spada di un distratto Kristoff per rispondere alla minaccia. IMG_1564Sebbene le tempistiche del trailer vogliano farci credere che si tratti effettivamente di un nemico, le reazioni più pacate degli altri due ed il fatto che Anna agisca ad occhi chiusi, ci lascia intendere che la minaccia si rivelerà essere non pericolosa. Potrebbe trattarsi di Olaf che a cavallo di Sven ha deciso di raggiungere i suoi amici in questa missione per scoprire cosa sta succedendo nel regno (non presenti in scena). O della ragazzina vista prima, che di primo acchito cercherà di relazionarsi con loro. Oppure un semplice scoiattolo.

Cosa ne pensate di queste nostre teorie? Quali sono le vostre? Commentate e fateci sapere tutto quello che vi passa per la testa e, ricordate… chiedete e Kiwi vi risponderà.

Solo a noi questo trailer ci ha rimandato a “qualcos’altro?”
IMG_1573


Vi ricordiamo che;

Potete seguire “Kiwipedia” e molte altre delle nostre Rubriche
Cliccate sul tasto Iscriviti per rimanere sempre aggiornati
Siamo in cerca di nuovi report per entrare a far parte del team clicca QUI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...