Disney · Kiwipedia

Kiwipedia – In quanto tempo si svolgono i classici Disney? (Parte 1)

Tutti apprezziamo i classici Disney. Ci hanno nel tempo regalato le più svariate emozioni. Ma vi siete mai chiesti quanto effettivamente durino temporalmente? Quanti giorni passano dall’incontro di Esmeralda con Quasimodo e il bellissimo finale ai piedi di Notre Dame? Quanto tempo intercorre tra l’arrivo di John Smith e lo struggente addio a Pocahontas? Di seguito le risposte, basate sugli elementi dati dai film stessi.

Biancaneve e i sette Nani – 3 Giorni

biancaneve-sette-nani

Dal momento in cui la principessa incontra Alfred al pozzo, passa un giorno, nel quale viene condotta ai margini della foresta dal pentito cacciatore. Di lì sappiamo per certo che passa una nottata in casa dei nani per poi preparare, il giorno dopo, una torta per il loro rientro. È intuibile che la trasformazione della regina in strega avvenga nello stesso frangente, poichè la incontra proprio dopo aver ultimato la torta. L’inseguimento della matrigna si protrae fino a sera ed il film si conclude con le luci dell’alba che illuminano il castello (che forse non è reale come spieghiamo qui). 

Pinocchio – 5 giorni

pinocchio-live-action-disney-riprese.jpg

Il desiderio di Geppetto viene esaudito nella notte. Pinocchio va poi a scuola il mattino seguente ma il suo percorso viene deviato da il Gatto e la Volpe che lo vendono a Mangiafuoco col calare della sera. Quando Pinocchio riesce a fuggire e raggiungere casa sua è ancora notte e Geppetto è partito. Va alla sua ricerca e ancora una volta si fa abbindolare dai due truffatori che, in poche ore, lo consegnano al carico che raggiungerà il Paese dei Balocchi. Quando Pinocchio scopre la verità su quel luogo e salta dalla scogliera è ancora notte, ma non è chiaro quanto tempo sia stato in quel posto. Raggiungerà nelle primissime ore del mattino il padre all’interno della balena. Prima dell’arrivo del burattino, Geppetto si lamenta con Figaro, disperato, dicendo che se la balena non aprirà la bocca per mangiare, loro saranno destinati a morire avendo finito le provviste. Una balena carnivora, mangia circa 1000kg di cibo al giorno nel periodo di nutrizione (circa 120 giorni all’anno) per poi passare lunghi periodi di migrazione senza mangiare nulla. Sappiamo che il modo più semplice per finire nello stomaco di una balena è finirci dentro la bocca durante una di queste sessioni di nutrimento (è così che con buona probabilità è stata ingoiata la barca di Geppetto). Il falegname voleva trovare suo figlio ma non si sarebbe mai avventurato senza cibo in mare, si era difatti portato una canna da pesca e qualche provvista. Se ne deduce che, temendo la morte per fame, siano passati almeno due giorni da quando è finito in bocca alla balena, ovvero dall’ultima volta che ha mangiato. La balena si trova vicino alla costa quindi non è sicuramente nel suo periodo migratorio. Possiamo dedurre con questo che dalla partenza di Geppetto in cerca del figlio siano quindi passati almeno 3 giorni. In aggiunta a quelli precedenti e sommati poi alla giornata del finale conclusasi con la notte stellata, questo classico si sviluppa su 5 giorni e una notte.

Dumbo – 2 settimane

Dumbo-Movie-2019-Disney-Live-Action-Remake-Elephant.jpg

Il piccolo elefantino viene consegnato la mattina presto e passerà l’intera giornata con la madre fino al bagnetto serale. Il giorno dopo, verrà separato dalla stessa ed allontanato anche dalle zie. Lì incontrerà Timoteo il topo, il quale ha grandi progetti per la sua carriera ed approfitta per suggerirli nel sonno al capo del circo. L’indomani, l’incidente proprio durante il grande debutto porrà fine ai sogni di gloria di Dumbo. Il circo riparte nella notte e si ferma alla città successiva (ai tempi le città distavano dalle 2 alle 4 ore di viaggio, tempo massimo di autonomia di un treno a carbone).Qui Dumbo, sarà protagonista di uno spettacolo di clown, ma potrebbe trattarsi già di una replica, non è quindi possibile determinare con certezza i giorni passati, sicuramente uno. Andrà a trovare sua madre nottetempo con l’aiuto di Timoteo e, con la froza ritrovata deciderà di andare avanti. Erroneamente beve del vino che gli farà avere delle visioni al punto da svegliarsi il giorno seguente sulla cima di un albero. Scoperto che può volare, allo spettacolo successivo darà prova del suo talento fino a diventare una stella. Ipotizzando quindi che lo spettacolo sia avvenuto il giorno stesso e che le date dei rotocalchi riguardassero la settimana successiva al suo volo pubblico, Dumbo si sviluppa in almeno 15 giorni.

Bambi – Almeno 2 anni

maxresdefault.jpg

Non è possibile definire con esattezza i tempi di questo classico. I fatti specifici che ci vengono mostrati durante i vari passaggi della sua infanzia si svolgono sempre nell’arco di una giornata ma il film si sviluppa su tutto il ciclo di vita del cerbiatto, dalla sua nascita fino alla sua maturità. L’età media di un cervo adulto si aggira tra i 10 e i 15 anni, ma essendo la prima esperienza di tutto si può ipotizzare che siano passati 2 anni (tempo minimo per il raggiungimento della maturità sessuale di un cervo). Da notare un errore biologico: la stagione degli amori dei cervi si sviluppa tra settembre e ottobre, non in primavera come mostrato nel cartone.

Cenerentola – Poco più di 1 settimana

COP1.jpg

Tralasciando la gioventù e concentrandosi sui fatti a partire dalla mattina in cui ci viene mostrata Cenerentola adulta, il successivo riferimento temporale è dato dall’invito reale per il ballo. Nel periodo storico rappresentato, non poteva essere possibile preparare così tanti inviti sigillati nell’arco di una giornata (la stessa in cui viene presa la decisione dal re e dal duca Monocolao) presupponiamo quindi che sia trascorso almeno un giorno. Stesso discorso vale per i preparativi del ballo stesso che avranno richiesto tra inviti esteri ed effettivo allestimento almeno altri tre giorni. Arriviamo quindi alla  notte del ballo: secondo l’orologio presente in sala, le sorellastre erano pronte alle otto di sera. Dopo lo scioccante momento in cui strappano i vestiti di dosso a Ella (vero nome di Cenerentola, più info qui) partono alla volta del ballo. Cenerentola viene benedetta dalla fata Smemorina e parte una ventina di minuti dopo con l’avvertimento di rientrare a mezzanotte. Quando raggiunge il palazzo però, è già molto tardi, (le undici per la precisione) ciò significa che la sua dimora dista circa tre ore di carrozza dal castello. Questo ragionamento serve a farci capire il tempo successivo: la mattina seguente viene fatto il proclama (questa volta affisso su una parete della città proprio per mancanza di tempo) per il ritrovamento della fanciulla con la scarpetta di cristallo e, probabilmente, le ricerche saranno partite dai quartieri limitrofi il castello per poi estendersi a raggiera. Essendo che il duca Monocolao accusa molta stanchezza al suo arrivo in casa Tremaine, visto il colore crepuscolare del cielo che si intravede dalla finestra della torre dove verrà rinchiusa Cenerentola e data la distanza di tre ore di carrozza, si può tranquillamente pensare che si sia già giunti verso il tardo pomeriggio. Dopo il colpo di scena finale in cui la scarpetta trova il suo giusto posto, Cenerentola si sposa, di giorno, con un abito nuziale creato ad hoc (quindi almeno altri 2 o 3 giorni per i preparativi) per poi allontanarsi felice col principe verso il suo lieto fine. La sommatoria di tutti questi ragionamenti porta lo sviluppo del classico di Cenerentola su 7/10 giorni.

Alice Nel Paese delle Meraviglie – 4/5 ore

Alice.jpg

Come è intuibile, trattandosi di un sogno, il tempo viene distorto in questo classico. Il colore del cielo è però cambiato dall’inizio alla fine del film, passando da un azzurro intenso a un color arancio. La canzone “Meriggio d’or” parla del pomeriggio, ora del the (le 5) e durante l’inverno/autunno, la colorazione del cielo ai primi segnali di tramonto sarebbe rossa o rosa. Siamo quindi in primavera o estate, dove il sole comincia a calare tra le 19 e le 20.

Peter Pan – 3 ore

Peter-Pan.jpg

Nonostante le rocambolesche avventure, la storia si sviluppa nel tempo in cui i genitori di Wendy, Gianni e Michele vanno fuori e tornano. Quando i ragazzi volano sulla torre dell’orologio di Londra, esso segna le 21. In quell’epoca non si era soliti fare troppo tardi visto l’alto tasso di criminalità in Inghilterra, quindi saranno rientrati per mezzanotte.

La Bella Addormentata nel Bosco – 1 giorno

la_bella_addormentata_nel_bosco_.jpg

Ovviamente facciamo riferimento al periodo a partire dall’incontro con il principe Filippo, poichè i sedici anni nella foresta sono noti a tutti. Tale incontro viene fatto in pieno giorno poco prima di pranzo, il giorno del compleanno della principessa. Dopo aver scoperto la verità, ella sarà condotta al castello durante la notte per evitare incontri indiscreti. Nel frattempo Filippo prova a raggiungerla nel luogo che si erano prefissati, trovando al suo posto Malefica. Una volta giunta al castello, si pungerà con l’arcolaio. Le fate addormenteranno tutto il popolo, nell’attesa di riuscire a liberare la principessa dal maleficio con l’aiuto di Filippo che andranno a recuperare dalla strega. Il tutto si conclude quindi in una sola giornata, notte compresa.

Lilli e il Vagabondo – poco più di un anno

cover-lilli.jpgLilli viene regalata per Natale a “Tesoro” da “Gianni Caro”. Crescerà e poco più di un anno dopo dovrà dividere l’amore e la casa con il bebè appena nato. Si parla quindi di almeno 9 mesi. Dal suo incontro con Biagio, passano due giorni e una notte, per poi concludersi con una cucciolata nelle scene finali. I tempi di gestazione di un cane è di circa 60 giorni per cui, l’intera vicenda di questo classico si svolge in poco più di un anno.

La carica dei 101 – 5 mesi poco più

101-dalmatians-51213f7edecda.jpg

Come detto precedentemente, i tempi di gestazione medi di un cane si aggirano attorno ai 60 giorni. Dando per scontato che l’amore tra Pongo e Peggy si sia consumato nell’immediatezza del loro incontro, non appena sia cominciata la convivenza tra Rudolph e Anita (non si capisce bene quanto tempo sia passato prima che prendessero tale decisione, ma non sembra più di qualche mese) e appurato che l’epopea per il ritorno a casa della cucciolata si sia svolta in circa una settimana (da notare il passaggio in cui vengono mostrate le date sul giornale in mano a Rudolph) e il tempo impiegato dal suo tormentone “Crudelia Demon” per scalare le classifiche della radio, si può già parlare di cinque mesi abbondanti.

La Spada nella roccia – 6 mesi

la-spada-nella-roccia-live-action-disney-2.jpg

In questo classico sono parecchie le ellissi temporali, ma Merlino chiede di prendersi cura di Semola per un mese. Eppure, quando poi accade il miracolo della spada, siamo già nel periodo Natalizio, nonostante la maggior parte dell’avventura si svolga nei pressi di un bel bosco rigoglioso (quindi prima dell’autunno). Non sappiamo quanto sia stato ad Honolulu, ma Merlino torna appena dopo l’incoronazione di Semola. Può quindi aver senso pensare che il tutto si sia svolto nell’arco di sei mesi.

 

Gli Aristogatti – 2 Giorni

aristogatti-film-cartone-animato-rai2-trama-personaggi-canzoni.jpg

Edgar droga i gattini nel pomeriggio e li conduce lontano dalla città nella notte. Il giorno seguente, l’incontro con Romeo declina a casa di Skattecat a notte inoltra. Sarà poi il giorno seguente che si consumerà l’epilogo, fino alla grande festa serale. 

Robin Hood – almeno 3 giorni e 2 notti

robin-hood-foto-dal-film-01_mid.jpg
La Cosa certa in questo classico sono le notti mostrate: due distinte, una di festa nel bosco, una al castello durante la grande evasione. Vengono poi mostrati un assalto alla carrozza del principe, la giornata del torneo di tiro con l’arco e il giorno in cui lo stesso aumenta le tasse del regno. A questi periodi temporali c’è da aggiungerci il giorno delle nozze con Marian, per un totale certo di 3 giorni e 2 notti.

 

 

Tra qualche giorno pubblicheremo la seconda parte: cosa ne pensate? Concordate con quanto scritto? Ricordate: chiedete e Kiwi risponderà…

Una risposta a "Kiwipedia – In quanto tempo si svolgono i classici Disney? (Parte 1)"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...